Crea sito
Home > Angolo Mac > Rumors: iWork ’11 verrà rilasciato con Lion?

Rumors: iWork ’11 verrà rilasciato con Lion?


Nei mesi scorsi più e più volte si è parlato di una imminente uscita della nuova suite office di Apple, iWork, che dovrebbe arrivare a sostituire la ormai “vecchiotta” versione 09.

Si dava per certa – quasi scontata – l’uscita in concomitanza del Mac App Store il 6 Gennaio 2011, ma il giorno è passato e nessuno ha mai visto l’update della suite.

Allora si è subito ipotizzato un imminente rilascio in concomitanza della presentazione del nuovo iPad, ma nemmeno in questo caso è uscito nulla.

Sono ormai quasi 2 anni che la suite non subisce un aggiornamento “pesante” e molti iniziano a supporre che questo arriverà al momento del lancio del nuovo Mac OS X 10.7 Lion.

La ragione che induce molti a speculare in questa direzione è la seguente: la nuova suite dovrebbe includere una serie di nuove “features” che per funzionare al meglio necessitano di quelle che verranno incorporate nel nuovo sistema operativo. Per questo motivo, se non si procede al rilascio di Lion, non è possibile provvedere al rilascio di iWork ’11

Tra le suddette features, quella che maggiormente dovrebbe essere implementata nella suite, riguarda l’utilizzo delle funzioni di “auto-salvataggio” e “versioni” di Lion.

Come suggerisce il nome, la funzione di auto-salvataggio dovrebbe eliminare il comando di “salva” dall’interfaccia del documento: ci pensa il sistema a salvare il documento dopo ogni modifica; “versioni”, invece, come una sorta di time machine in miniatura, ha il compito di salvare un’istantanea del documento prima di ogni modifica. In questo modo, se ci si rende conto di aver modificato in maniera errata il documento (e magari dopo averlo chiuso non è più possibile utilizzare il comando di annulla) si potrà ritornare ad una versione precedente.

Un’altra features riguarderebbe “airdrop” e la possibilità di scambiare rapidamente ed in maniera estremamente semplice, i propri documenti con altri Mac presenti sulla propria rete, utilizzando il semplice drag&drop.

Queste più tante altre piccole novità, lasciano quindi dedurre che serva la base del nuovo OS X, a fare da fondamenta alla nuova versione di iWork ’11.

Fonte: AppleBitch

Be Sociable, Share!
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
*

Creare blog