Crea sito
Home > Notizie Atipiche > Apple “reinventa” il jack audio

Apple “reinventa” il jack audio

11 marzo 2011


Ossessionati dalla “miniaturizzazione”, gli ingegneri Apple hanno segnato il loro ingresso nel variegato mondo dei gadget portatili nel lontano 2003, hanno di nascita del primo iPod. Qualche anno più tardi, abbiamo l’iPad 2 e l’iPhone 4, che sono “spessi” (anche se sarebbe meglio dire “stretti”) rispettivamente 8.8 e 9.3 millimetri. Nonostante Apple abbia fatto dei passi da gigante nel processo di miniaturizzazione, si deve comunque scontrare con un limite imposto da uno standard: il jack audio da 3.5 millimetri.

E nemmeno a dirlo, c’è un brevetto anche per questo!

Il brevetto è stato depositato proprio qualche giorno addietro presso lo Us Patent and Trademark Office (ufficio dei brevetti Statunitense). Esso descrive il processo di miniaturizzazione che porterà gli standard 3.5 mm a 2.5.

ll documento è intitolato “Low Profile Plug Receptacle” ed illustra, attraverso tre disegni, come potrebbe essere ridisegnato il connettore jack.

La presa potrebbe essere di tipo ovale e lo slot potrebbe consentire ad una porzione della presa di sporgere. O, in alternativa, lo stesso slot potrebbe essere coperto con un materiale semi – flessibile, che si espanderebbe nel momento in cui il jack venisse inserito.

Infine, Apple ha descritto una sorta di “slot a cerniera”, dotato di due slot che oscillano aperti quando viene inserito un jack cuffie.

Tutti e tre i progetti sono sicuramente mirati a rendere ancora più sottili i device made in Cupertino, pur tuttavia continuando a mantenere lo standard da 3.5 millimetri.

Fonte: 9to5mac

Be Sociable, Share!
I commenti sono chiusi.

Creare blog